Edicola Biella: venerdì 4 agosto

04/08/2017

Il raduno della prima squadra, in programma mercoledì 16 agosto con le prime visite di idoneità, e il riassetto tecnico del Settore Giovanile, che quest'anno vedrà coach Luca Baroni alla guida delle formazioni Under 19 e 20. Questi i temi principali approfonditi oggi sulle pagine della stampa locale.


LA STAMPA
Stefano Zavagli titola a pagina 51: Eurotrend pronta al raduno. Il via subito dopo Ferragosto. Ultimi dieci giorni di vacanza. Poi l'Eurotrend Biella tornerà ad accendere i motori. I primi attesi in città, alla vigilia di Ferragosto, sono Amedeo Tessitori e Albano Chiarastella. Alla spicciolata il 15 e il 16 arriveranno tutti gli altri, compresi i due americani Jazz Ferguson e Tim Bowers. Con il ritrovo in agenda nel pomeriggio del 16 agosto, lo staff tecnico di Pallacanestro Biella ha definito il programma dei primi giorni di lavoro. Mercoledì e giovedì saranno due giornate interamente dedicate alle visite mediche di rito prima nello studio del medico Paolo Garavoglia e a ruota il consulto da Pier Giorgio Castelli. (…) Terminate le visite mediche ci saranno quattro sedute all'aperto, utili per la riattivazione fisica e le prime nozioni della preparazione agli ordini del preparatore fisico Roberto Marocco. Venerdì e sabato della prima settimana, anziché le consuete corse al centro sportivo di Tollegno, l'Eurotrend da quest'anno si trasferisce a Vigliano: la squadra sarà ospitata al centro sportivo Openkinetik che metterà a disposizione dello staff un campo da calcio in sintetico, un'area sulla sabbia e delle corsie per l'atletica.


IL BIELLESE
Pagina 32: A Baroni la “cantera” Eurotrend. Sarà il nuovo allenatore delle squadre under 19 e 20 al posto di Federico Danna. Un ruolo delicato in un settore che ha già fornito molte risorse alla prima squadra. Scrive Emile Martano: Dare fiducia ai giovani è sempre stata una prerogativa di Pallacanestro Biella, nella scelta dei giocatori, così come in quella degli allenatori dello staff tecnico. Tenendo fede ad una tradizione che ha portato tanti risultati dal '94 ad oggi, l'entourage rossoblu ha deciso di promuovere Luca Baroni a capo allenatore delle squadre under 18 e 20 eccellenza. Baroni, 33 anni, da 7 al fianco di Michele Carrea, un'esperienza importante alle spalle nel settore giovanile di Casalpusterlengo ed una finale nazionale appena conquistata con la squadra under 16 eccellenza di Pallacanestro Biella (composta quasi interamente da ragazzi locali), nelle ultime due stagioni è stato il vice di Federico Danna, dal quale raccoglierà un'eredità tanto pesante quanto stimolante. (…) “Sono contento. È un passo importante in un percorso di crescita e programmazione che stiamo portando avanti da due stagioni. Il fatto che io sia il secondo assistente della serie A2 mi permetterà di dare continuità al mio lavoro ed a quello dei giocatori, seguendo al meglio i ragazzi della prima squadra”. (…) “Mi piace vedere la mia squadra aggressiva in campo. Corsa e intensità devono essere, al di là degli schemi, le armi per provare a giocarsela contro qualunque avversaria. Per quel che riguarda l'aspetto tecnico, mi piacerebbe inserire qualche piccolo gioco e concetto di attacco usati nella prima squadra, in modo che i ragazzi siano più pronti quando saranno chiamati in serie A2”. (…) “Il gruppo sarà principalmente composto da ragazzi del territorio e certamente la qualità di partenza non sarà la stessa delle ultime squadre under 20, senza per questo sminuire i giocatori che faranno parte del team. Ripetere i risultati ottenuti negli ultimi anni non sarà facile, ma l'obiettivo non cambia ed è quello di crescere, provando a lanciare albi ragazzi in prima squadra dopo Wheatle, Pollone, Rattalino e Massone”.

Danna: «Merita l'incarico. Io mi occuperò dei più giovani». Leggiamo: Il primo commento di Federico Danna è una sorta di investitura da parte di uno dei guru della Pallacanestro giovanile Italiana, capace in 12 stagioni alla guida del settore giovanile rossoblu di conquistare 10 finali nazionali, con 4 semifinali scudetto e due terzi posti, lanciando tanti ragazzi dal settore giovanile ai palcoscenici di serie A, A2 e B. Oggi Danna lascia a Baroni il posto di capo allenatore delle principali squadre giovanili rossoblu, per prendere la guida dei team under 15 eccellenza ed under 14 élite. Una scelta che potrebbe apparire rischiosa, ma che lo stesso Danna spiega così: «Non è assolutamente un rischio. Prima di tutto Luca è un bravo allenatore, che ha ottenuto ottimi risultati nelle ultime due stagioni, è un ragazzo che conosciamo bene ed ha piena fiducia da parte mia e della società. In secondo luogo io ci sarò sempre, seppur non più dal allenatore dell'under 20. Il mio ruolo di responsabile del settore giovanile mi permetterà comunque di dare una mano laddove ce ne sarà bisogno. La scelta di affidare under 20 e 18 a Luca è legata al suo ruolo di assistente della prima squadra, fatto che ci permetterà di gestire al meglio i ragazzi aggregati alla serie A2». (…) Parlando di mercato, coach Danna punta forte sul rilancio di Vladimir Raijacic: «Finora le uniche operazioni importanti fatte sono state l'acquisizione dei cartellini di Luca Ambrosetti e Matteo Pollone, due ragazzi del '99 nei quali crediamo molto. Abbiamo ottenuto il prestito di alcuni ragazzi del 2002 e 2003, che faranno parte dei nostri team eccellenza ed élite. Per quanto riguarda Raijacic, le aspettative su di lui erano molto alte quando arrivò a Biella e finora il suo rendimento non è certamente stato soddisfacente. Abbiamo deciso di riconfermalo, inserendolo anche nel roster della prima squadra, è un ragazzo fine 2000 che ha tutto il tempo per dimostrare le proprie qualità, a patto che inizi da subito con il piede giusto».

Box a margine: Desmotec sponsor tecnico di Biella. Eurotrend Pallacanestro Biella ha firmato un accordo di partnership con Desmotec, azienda leader nel settore della preparazione atletica, che per il biennio 2017-2019 sarà fornitore ufficiale esclusivo della Società rossoblu. Desmotec vanta importanti collaborazioni con i vertici dello sport nazionale.

Spazio infine al riconoscimento LNP assegnato al GM Marco Sambugaro: Premio Fioretti a Sambugaro e Muzio. Lega Nazionale Pallacanestro ha assegnato il premio Gabriele Fioretti, dedicato alla memoria dell'ex general manager rossoblu per il miglior dirigente dell'anno in Serie A2, a Marco Sambugaro (nella foto), general manager di Pallacanestro Biella. Per la Serie B invece il riconoscimento va a un altro ex di Biella, Alessandro Muzio, direttore sportivo di Orzinuovi, promossa in Serie A2. Il premio sarà consegnato alla presentazione della nuova stagione, nell'ambito della Supercoppa il 22 e 23 settembre.