Ducati-Marquez, guerra interna: caos e polemiche per il sabotaggio

C’è tensione tra Marc Marquez e la Ducati ma il fuoriclasse di Cervera è determinato a centrare la sua prima vittoria nel mondiale di MotoGP

Molti appassionati di MotoGP si chiedono come proceda l’inserimento di Marc Marquez nel team Gresini. A quanto pare piuttosto bene e soprattutto con tempistiche decisamente ridotte. Del resto era difficile immaginare che un fuoriclasse come il Cabroncito non riuscisse a trovare le giuste misure in sella a una moto competitiva e brillante come la Ducati Desmosedici.

I risultati ottenuti in queste prime gare della stagione non sono stati memorabili, ma la netta sensazione che si percepisce nell’ambiente del motomondiale è di una crescita imminente e deflagrante del grande nemico di Valentino Rossi. Magari già a partire dalla prossima gara, l’attesissimo Gran Premio di Spagna sul classico circuito di Jerez de la Frontera.

Guerra tra Marquez e Ducati
Marc Marquez vuole vincere (LaPresse) – Pallacanestrobiella.it

Secondo la stampa spagnola però esiste un problema di difficile soluzione, di carattere prettamente politico. Sarebbe la stessa scuderia di Borgo Panigale a frenare le ambizioni e la voglia di migliorare di Marquez. In casa Ducati i manager più importanti farebbero di tutto per favorire i successi dei due piloti ufficiali e di quelli della Pramac Racing.

Dunque i vari Pecco Bagnaia, Enea Bastianini e lo stesso Jorge Martin sarebbero i pupilli di Claudio Domenicali e Gigi Dall’Igna, coloro ai quali vengono riservate le maggiori attenzioni in sede di preparazione alle gare e di migliorie da apportare alle moto stesse.

Ducati-Marquez, la rottura è definitiva? Tutti i dettagli

Marquez però, secondo quanto riportato dal sito elnacional.cat, non si scompone più di tanto. Anzi, il trentunenne fuoriclasse di Cervera trae da queste difficoltà la spinta e le motivazioni necessarie a spingere a tutta, sia in qualifica che in gara. L’ex alfiere della Honda si sta adattando molto rapidamente alla Desmosedici che considera molto competitiva.

Marquez-Ducati dettagli
Alta tensione tra Marquez e la Ducati (LaPresse) – Pallacanestrobiella.it

Nonostante si tratti della moto dello scorso anno, priva degli aggiornamenti presenti su quella nuova, Marquez è convinto di poter conquistare in breve tempo il suo primo Gran Premio della stagione. E la gara di domenica prossima sul classico circuito di Jerez rappresenta un’occasione da non perdere.

Gli avversari di certo non mancano. Anzi, sono più convinti e determinati che mai. Il sei volte campione del mondo di MotoGP non conosce la paura ed è certo di centrare l’obiettivo prima possibile. La lotta per il titolo piloti è senza dubbio il passo successivo, ma per quello ci vorrà ancora un po’ di tempo.

Impostazioni privacy