Prima Squadra

<?php echo $notizia['titolo_it']; ?>

Tessitori: «Un'ottima annata»

Ore di bilanci per la prima squadra di Pallacanestro Biella che oggi termina la fase di post-season con le ultime due sedute di allenamento. Questa mattina, poco dopo l'attività in sala pesi, Amedeo Tessitori, che nel weekend tornerà nella sua Toscana, ha parlato brevemente della sua prima esperienza in maglia rossoblù. Queste le sue dichiarazioni.


«È stata un'ottima annata, mi sono trovato veramente bene con tutti. Abbiamo dato il massimo e dimostrato quanto ci tenessimo a fare bene. Qui a Biella ho potuto lavorare al mio cento per cento e dare il meglio. Il prossimo anno però voglio fare di più. Da agosto sono migliorato moltissimo dal punto di vista fisico grazie al lavoro svolto con il preparatore, ma anche dal punto di vista tecnico insieme a coach Carrea e al suo staff. Nel mio bagaglio di esperienza ho sicuramente messo qualcosa in più. Siamo stati bravi a superare la grande amarezza di una finale di Coppa Italia persa per un solo punto. Ci siamo riusciti grazie all'unione del gruppo costruita dal primo giorno di preparazione. L'unione ci ha dato la forza per reagire subito alla sconfitta. Le sconfitte insegnano e molti di noi dopo Bologna hanno imparato qualcosa. È sempre importante non abbassare la testa. Bologna mi resterà dentro, sono stati tre giorni fantastici purtroppo conclusi come nessuno di noi voleva. È però il momento della stagione che ricordo più volentieri. Biella è un luogo davvero speciale. Un giocatore qui si sente bene sia dentro il campo che fuori, grazie al calore del pubblico. La chiamiamo Biella Family ed è proprio così: una famiglia».