Prima Squadra

<?php echo $notizia['titolo_it']; ?>

5 numeri su cui riflettere: le chiavi di lettura dopo la seconda giornata

Biella riprende da dove aveva concluso la regular season 2016/2017, vincendo sul campo di casa e mantenendo intatta l'imbattibilità al Forum (violata soltanto in gara 5 con Verona nella fase Playoff). Contro la Lighthouse Trapani i rossoblù si sono imposti 78-60. In cinque appunti numerici, alcune riflessioni raccolte nell'analisi del report finale e dopo le prime due sfide di campionato.


QUARANTA

Il 51 per cento dei punti conquistati da Biella contro Trapani sono stati realizzati dalla coppia americana Ferguson-Bowers. Per entrambi, a testa, 20 punti a referto. Identico bottino era stato collezionato dagli USA rossoblù al PalaPirastu di Cagliari nella prima giornata di campionato: 40 punti complessivi, 26 Jazz e 14 Tim. In Sardegna però non erano bastati per portare a casa i due punti.


QUATTRO

Dopo due turni, Amedeo Tessitori è già sul podio. Tex conta 4 stoppate date e in questo fondamentale è il secondo migliore atleta del girone Ovest. In prima posizione Luca Severini della Novipiù Casale Monferrato, che dalla sua vanta 5 stoppate totali.


OTTANTATRE (VIRGOLA) TRE (PER CENTO)

Dall'alto della sua non più giovanissima età, Timmy Bowers ha sorpreso tifosi e addetti ai lavoro l'anno scorso a Jesi; quest'anno la guardia di Milwaukee ha ripreso in mano lo spartito accantonato solo durante la pausa estiva. Sono bastate le prove con Cagliari e Trapani per lanciarlo al primo posto ad Ovest nella graduatoria dei giocatori con una miglior percentuale nel tiro da due: 83.3% per Tim, frutto di 5 precise parabole su 6 tentativi. Numeri ancora bassi certo, ma che già inquadrano la determinazione del nuovo 15 rossoblù. Al secondo posto Deloach della Leonis Roma (76.9%), al terzo Sanders della Novipiù Casale (73.7%). Bowers comanda anche la classifica dei migliori realizzatori del girone per tiri totali, in coabitazione con l'ex Angelico BJ Raymond: 66.7%.


SEI

I rimbalzi (2 offensivi e 4 difensivi) raccolti da Lorenzo Uglietti contro la Lighthouse Trapani. Alla colonna punti Uglio ha chiuso a quota 0, ma il dato non deve trarre in inganno. Lorenzo domenica ha mostrato una prestazione difensiva da libro cuore, come poi sottolineato da coach Michele Carrea in sala stampa al termine dell'incontro: «Ha sempre avuto la faccia giusta, disponibile e disposto a fare quello che serviva».


QUARANTA (PER CENTO)

Nel tiro dalla lunga distanza, l'Eurotrend oggi è seconda nel girone alle spalle dei cugini piemontesi della Beltram Tortona, i più precisi dall'arco con un tondo 46%. Biella ha smosso la retina 17 volte su 42 occasioni create, la formazione alessandrina 28 volte su 61 tentativi.