Prima Squadra

<?php echo $notizia['titolo_it']; ?>

Jazz, well done! I numeri dopo Scafati-Biella

Biella scatta avanti in classifica imponendosi nell'ultimo quarto sul difficile campo di Scafati, inviolato in campionato in stagione prima della sfida di ieri pomeriggio (la Givova alla vigilia contava quattro successi su altrettante sfide disputate davanti al pubblico amico). Dopo Agrigento, un altro fortino, quindi, in partenza inespugnabile, cade sotto i colpi dei “biellesi” di capitan Jazzmarr Ferguson, mister 45 punti. Rientrato con i compagni in Piemonte in tarda serata, ha aperto il mese di dicembre con la sua miglior prova in rossoblù.


QUARANTACINQUE

La statistica d'apertura, di diritto, è dedicata a Jazzmarr Ferguson, il grande protagonista ieri sera al PalaMangano. Forse non basterebbero pagine di numeri a descrivere la prima parte di campionato del 3 rossoblù, che si conferma nel suo miglior inizio stagione da quando indossa la canotta della prima squadra di Pallacanestro Biella. Con 256 punti totali, Jazz è il primo indiscusso realizzatore di A2; alle spalle la coppia Raivio-Thomas, ad Ovest, con 216 punti ciascuno. A Est comanda la classifica Brown della De' Longhi Treviso, a quota 217. Nei numeri della domenica, Ferguson ha portato a casa un 11/11 dalla lunetta, impeccabile anche nella realizzazione dei due liberi che a pochi secondi dal gong, con i rossoblù avanti di una sola lunghezza, ha chiuso definitivamente la contesta regalando a Biella il secondo posto in solitaria nel girone.


OTTO (QUATTRO)

Le vittorie dell'Eurotrend in dieci giornate di campionato, quattro tra le mura amiche del Biella Forum e quattro lontano dal Piemonte. Biella viaggia alla stessa velocità dell'ultima Angelico. Stessi punti, stesse vittorie e un unica grande differenza: la terza formazione biellese di coach Michele Carrea ha iniziato la stagione in A2 aggredendo il calendario sorteggiato in estate a testa alta, conquistando cioè un successo in più in trasferta di quanti ne aveva ottenuti Biella un anno fa.


TRECENTOSESSANTASEI

Ancora conferme alla voce “rimbalzi”. L'Eurotrend Biella è per quantità totale di recuperi sotto le plance la quarta forza del girone ovest. Ieri pomeriggio a Scafati i rossoblù ne hanno conquistati in totale 33. In questo fondamentale, Amedeo Tessitori difende con le unghie e con i denti il podio dei migliori rimbalzisti offensivi del girone Ovest: Tex è terzo – primo italiano di tutto il campionato - con 37 rimbalzi alle spalle di Sherrod e Cannon.


NOVE

I punti di Carl Wheatle, fondamentale ieri al PalaMangano a ridosso della mezz'ora con cinque punti consecutivi (2+1 e canestro realizzato dall'area) che hanno consentito a Biella di mantenersi in scia per poi provare – e riuscire – a completare l'ottava “scalata” in campionato negli ultimi dieci giri di orologio. Per Carlitos, dal suo rientro post infortunio, si tratta della seconda miglior performance in rossoblù.


CINQUE

L'assistman dei rossoblù nella decima giornata di regular season è Lorenzo Uglietti. Cinque passaggi vincenti a Scafati avevano stampata la sua griffe. Nelle sfide precedenti, Uglio non aveva ancora superato quota 3 assist (con Trapani in casa e Agrigento in Sicilia).