<?php echo $notizia['titolo_it']; ?>

Benfapp Capo d'Orlando-Edilnol Biella, il prepartita di Gara-2

Gara-1 ha visto la Benfapp Capo d’Orlando prevalere con il punteggio di 90-72, ma in casa Edilnol Pallacanestro Biella è già tempo di pensare al secondo match della serie con i siciliani, in programma al PalaSikeliArchivi domani sera alle ore 21.00.

Fondamentale recuperare le energie e arrivare pronti al match contro una formazione che sta dimostrando tutta la sua forza (quella con i rossoblù è stata la quattordicesima vittoria consecutiva tra stagione regolare e playoff).

La coppia americana Triche-Parks ha avuto un ruolo decisivo nel successo dei ragazzi di coach Marco Sodini. L’Edilnol ha provato a rimanere in partita disputando una buona partita, ma la forza d’urto dell’Orlandina era difficile da arginare.

In una serie in cui si gioca ogni due giorni non c’è tempo di rimuginare sugli errori, un bene per i rossoblù che hanno la possibilità del pronto riscatto. Palla a due domani, 13 maggio, alle ore 21.00.

 

I ROSTER

 

Benfapp Capo d’Orlando: 2 Davide Bruttini, 3 Joe Trapani, 9 Matteo Laganà, 11 Jordan Parks, 12 Joseph Mobio, 14 Marco Murabito, 17 Nicola Mei, 20 Brandon Triche, 21 Simone Bellan, 73 Andrea Donda.

Head coach: Marco Sodini.

Assistant coach: David Sussi-Matteo Angori.

 

Edilnol Pallacanestro Biella: 1 Keylon Tobias Harrell, 9 Michele Antonutti, 11 Raphael Obinna Nwokoye, 12 Albano Chiarastella, 15 Lorenzo Saccaggi, 16 DeShawn Sims, 20 Matteo Pollone, 24 Carl Wheatle.

Head coach: Michele Carrea.

Assistant coach: Francesco Viola/ Walter Santarossa.

 

GLI EX

 

Non sono presenti ex da entrambe le parti.

 

PAROLA AL COACH

 

Michele Carrea: «Dobbiamo essere molto arrabbiati per il nostro secondo quarto in Gara-1, periodo nel quale abbiamo commesso molti errori di disattenzione, non possiamo accettare che ci vengano spezzati i raddoppi. Con questo non voglio togliere meriti a Capo d'Orlando che ha giocato una partita solida. Per limitare i grossi interpreti ci vuole un basket aggressivo, e i primi minuti di gara indirizzano le difese sul consentito e il non consentito. Se i primi fischi ci tolgono l'aggressività sulla palla di Triche, che come Parks non si risparmia nemmeno in difesa, questo rende la nostra serie molto difficile. Non vuole essere una critica alla terna arbitrale, ma una riflessione tecnica su quanto possa essere bella la serie se non si fischiasse ogni volta. Complimenti all'Orlandina, ma è solo la prima partita. Volevamo dimostrare a noi stessi di poter venire qui e giocarcela, per lunghi tratti della partita questa sensazione l'abbiamo avuta. Ora bisogna pensare a Gara-2. Dobbiamo lavorare in questo poco tempo per portare degli aggiustamenti per il secondo match».

 

I MEDIA: DOVE SEGUIRE LA PARTITA


La sfida sarà visibile in streaming on-line su LNP TV Pass (tvpass.legapallacanestro.com), l'offerta a pagamento di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta dai palasport di tutta Italia il campionato di Serie A2 Old Wild West. Come per Gara-1, il Club mette a disposizione di tutti i tifosi un maxischermo all’HYPE Forum con ingresso gratuito per i tifosi in possesso del biglietto per Gara-3. Cancelli aperti dalle ore 20.00. Cronaca e approfondimenti dal PalaSikeliArchivi potranno essere seguiti da tifosi e appassionati anche sulle frequenze di Radio City (FM 89.9), la radio del Piemonte Orientale ed emittente radiofonica ufficiale di Pallacanestro Biella.