<?php echo $notizia['titolo_it']; ?>

Daniel Donzelli è un nuovo giocatore di Pallacanestro Biella

È Daniel Donzelli il quarto tassello della Pallacanestro Biella 2019/20. L’ala nata a Cremona il 28 settembre 1996 ha firmato un contratto biennale con i rossoblù.

La sua carriera inizia nella squadra della sua città, la Vanoli Cremona, dove riesce ad attirare le attenzioni degli addetti ai lavori fin dai primi anni del settore giovanile, con tanto di invito nel 2012 a Charlotte per partecipare all'esclusivo ‘Jordan Brand Classic Tournament’, evento dove ha potuto mettersi in mostra contro i migliori pari età del mondo.

Donzelli si è poi trasferito a Casalpusterlengo dove ha completato il suo percorso giovanile arrivando fino alla prima squadra. Nel 2016 ecco il passaggio a Brindisi dove ha la possibilità di esordire in A1, ma il suo utilizzo nella compagine pugliese è limitato e nel 2018 è Forlì a concedergli una nuova chance. Ora Daniel è un nuovo giocatore rossoblù e a Biella avrà la possibilità di rimettersi in gioco nel campionato di A2.

Coach Paolo Galbiati commenta l’arrivo della nuova ala, un valore aggiunto importante per il roster biellese: «Sono felice che Donzelli faccia parte del nostro roster. È un giocatore talentuoso che nel corso della sua carriera ha avuto qualche infortunio di troppo, ma speriamo che a Biella possa completare il suo percorso di crescita»

Ecco le prime parole di Donzelli da giocatore di Pallacanestro Biella: «Sono molto contento. Abbiamo trovato un accordo in poco tempo, non ho esitato un attimo ad accettare l’offerta perché Biella è una piazza importante dove posso rilanciarmi dopo un’annata in chiaroscuro a Forlì. Coach Galbiati mi ha chiamato convincendomi all'istante. Lui cercava un giocatore con voglia di fare pronto a sbattersi in difesa. Di Biella conosco poco, ma ho già incontrato sul mio percorso da giocatore Saccaggi e Pollone, giocatori che conosco molto bene. Ai tifosi posso dire di stare pronti perché vogliamo fare una grande stagione. Sono carico e non vedo l’ora di cominciare».

A Daniel va il benvenuto di tutto l’universo rossoblù!