<?php echo $notizia['titolo_it']; ?>

Zanchi: "Partiamo dal cuore e dallo sforzo. Il nostro obiettivo è migliorare giorno dopo giorno"

Al termine della partita persa a Torino contro la Reale Mutua per 67-54 coach Andrea Zanchi ha parlato in conferenza stampa: "Siamo molto indietro per una serie di motivi: abbiamo inserito tardi i giocatori USA e al momento abbiamo visto all'opera solo Davis. Non abbiamo ancora inserito giochi, ma nonostante questo abbiamo tenuto Torino, una squadra che lotterà fino alla fine per vincere l'A2, a 67 punti. Partiamo dal cuore e dallo sforzo, è bello allenare questa squadra. Spero solo che oltre al cuore riusciremo presto a mettere in campo qualcosa sotto altri punti di vista, per dare delle soddisfazioni ai nostri tifosi. Tutti ci dicono che non possiamo restare in campo in questo campionato. Il nostro obiettivo è dimostrare che si sbagliano e sarà questa la cosa più bella da fare in questa stagione. Vedere ogni giorno i miglioramenti in palestra di questi giovani ragazzi che diventeranno giocatori migliori giorno dopo giorno". 

Foto: Laura Malvarosa (Pallacanestro Biella)