<?php echo $notizia['titolo_it']; ?>

Zanchi: "Orgoglioso dei miei ragazzi. I conti si fanno alla fine, continueremo a lottare"

Coach Andrea Zanchi ha parlato in conferenza stampa al termine della gara contro la Bakery Piacenza. Queste le parole del tecnico biellese: "Stiamo diventando una squadra, ma in ogni processo di crescita ci vuole anche una soddisfazione, cosa che al momento non riusciamo ad aggiungere nonostante il grande impegno che la squadra sta mettendo negli allenamenti settimanali e in partita. Oggi abbiamo pagato un brutto impatto con la gara, subendo 23 punti nel primo quarto. So che sto chiedendo forse troppo a dei ragazzi che stanno dando tutto, ma li vedo crescere e nessuno ci sta mettendo sotto. Sono sicuro che molti dei miei ragazzi saranno giocatori di Serie A nel loro percorso. Piacenza è una squadra esperta costruita per altri obiettivi, l'unica cosa che ora non dobbiamo fare è mollare, perchè molto spesso nella vita quando stai per mollare è proprio il momento in cui puoi fare un passo avanti. Come qualità di gioco, spirito, organizzazione e voglia noi siamo una squadra che dimostra di essere viva. Certo, non abbiamo mai vinto, ma le sconfitte non sono tutte uguali. Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi e di farlo a Biella, una società che ha sempre puntato sui giovani, la sua storia è chiara. Questi ragazzi mi stanno dando grandissime soddisfazioni, ho una vocina dentro che mi dice che i conti si fanno alla fine, continueremo a lottare".

Foto: Bakery Piacenza