<?php echo $notizia['titolo_it']; ?>

La sala stampa di Biella-Stella Azzurra Roma

Coach Andrea Niccolai e il general manager Damiano Olla hanno commentato in sala stampa la vittoria ottenuta contro la Stella Azzurra Roma. Queste le parole del tecnico biellese: "Giocavamo contro una squadra che scendeva in campo per vincere in vista dei playout, ma siamo stati bravi a prepararla in settimana e a giocarla con grande orgoglio e concentrazione. Sapevamo che ci avrebbero messo in difficoltà, ma siamo riusciti a cambiare due o tre tipi di difesa e a restare mentalmente sul match. Ci tengo a ringraziare tutta la società, lo staff tecnico e dirigenziale e Damiano Olla per tutto il lavoro svolto in questa stagione, anche nei momenti di difficoltà non hanno mai fatto mancare il loro supporto. Un ringraziamento speciale ai ragazzi che anche quando eravamo in difficoltà si sono dimostrati un gruppo compatto dal punto di vista morale. La stagione è stata bellissima, ci siamo salvati con meno difficoltà rispetto alla passata stagione. In chiusura volevo dedicare questa vittoria a coach Zanchi e a Luca Infante che oggi non erano con noi, ma che meritano una menzione particolare per il grande lavoro svolto in questa annata.

il gm Damiano Olla ha aggiunto: "Quando lo scorso 6 luglio la società ha deciso affidarmi questo incarico ho accettato immediatamente, non c'era nemmeno un minuto da perdere. Voglio ringraziare tutti i ragazzi che si sono dimostrati un gruppo incredibile sono cresciuti settimana dopo settimana, individualmente e come squadra. Ci tengo a fare qualche nome: voglio ringraziare coach Zanchi, coach Niccolai, Luca Infante e Kenny Hasbrouck, professionisti seri che hanno alle spalle carriere molto importanti e che hanno accettato di salire su questa barca capitanata da me. Da o non avrei mai potuto condurla 'in porto', ma con loro è stato tutto più semplice e, soprattutto, più bello. I coach hanno fatto un lavoro semplicemente perfetto, lo staff atletico e medico è stato super, Kenny , che stasera ha giocato una partita incredibile, e 'Infa' sono stati i leader naturali di un gruppo stupendo che ha iniziato tra difficoltà e tante sconfitte, ma che alla fine ha portato a casa una salvezza meritata. Voglio ringraziare anche la società che non ha mai fatto mancare il suo supporto quando le cose non andavano bene, ha creduto in tutti noi e alla fine abbiamo ripagato la fiducia. Ultimo ma non meno importante un ringraziamento al nostro pubblico che è stato semplicemente meraviglioso". 

Foto: Laura Malvarosa (Pallacanestro Biella)