Breaking News

<?php echo $notizia['titolo_it']; ?>

Il prossimo avversario ai raggi X: la Soundreef Siena

La Soundreef Mens Sana si è rinnovata nel rispetto della tradizione. L'ingresso di nuovi soci ha determinato il varo di un progetto industriale triennale finalizzato alla ristrutturazione del bilancio e al ritorno nella massima serie. Componenti di riferimento rimangono il trust “io Tifo Mens Sana” e il consorzio di impresa locale “Basket e Sport a Siena”. Primo obiettivo della rinascita è quello di tornare a legarsi al territorio toscano.


IL QUINTETTO – Saccaggi, Turner, Sandri, Simonovic, Ebanks.


LA PANCHINA – Borsato, Masciarelli, Casella, Cepic, Lestini, Vildera.


LA STELLA – I due giocatori americani sono sicuramente quelli su cui ricadono le maggiori responsabilità: si va dall'affidabilità di Elston Turner, al quindo campionato italiano (il primo in Serie A2), al grande talento di Devin Rondell Ebanks, ex NBA (Los Angeles Lakers), che invece si trova alla sua prima esperienza europea.


IL COACH – Novità in corsa per la Mens Sana, che dopo due vittorie e tre sconfitte nelle prime cinque giornate di campionato ha deciso di sollevare dall'incarico di capo allenatore il senese Giulio Griccioli e di affidare la guida tecnica della squadra a Matteo Mecacci, coach che proprio a Siena ha lasciato indelebile il ricordo della promozione dalla Serie B alla Serie A2. L'allenatore senese ha iniziato il nuovo corso con il piede giusto, battendo sui legni del PalaEstra l'Eurobasket Roma con una convincente prova corale.


LE PROSPETTIVE – Fare il meglio cercando di andare più avanti possibile nei playoff. La Soundreef Siena punta a un bel basket che motivi gli appassionati. Più che sportivo, l'obiettivo è quello di riuscire a consolidare la Società, creando le basi per la crescita futura.


Fonte foto: Mens Sana Siena