<?php echo $notizia['titolo_it']; ?>

Pallacanestro Biella presenta le divise della stagione 2021/2022

Pallacanestro Biella ha presentato al Forum le nuove divise da gara che la Prima Squadra indosserà nelle sfide del campionato di A2 2021/2022. Disegnate dall'ufficio marketing del Club insieme allo Sponsor Tecnico Joma, sono state esposte in anteprima ieri agli Sponsor rossoblù in occasione dell'aperitivo di inizio stagione organizzato all'Agriturismo “La Fucina” di Vigliano Biellese.


La seconda divisa, quella da trasferta, debutterà domenica pomeriggio a Trapani: è caratterizzata dalla suddivisione della maglia a tre bande orizzontali, rossa con inserti blu sulle spalle, bianca e blu a scendere lungo il pantaloncino. Classica maglia bianca invece nella versione Home, con colletto rosso e fasce bicolori sui lati. Ad arricchire le nuove divise, la scritta “Biella” su entrambi i fianchi e il simbolo della Città, il Battistero, stilizzato sui pantaloncini.


Le nuove divise rossoblù sono state presentate in conferenza stampa alla presenza del Presidente di Pallacanestro Biella e Main Sponsor Antonio Trada, del General Manager Damiano Olla e del Responsabile Commerciale Niccolò Bosio.


Niccolò Bosio ha aperto la conferenza stampa con queste parole: «Con grande piacere presentiamo oggi la nuova divisa, in una veste creativa che vuole essere un mix di innovazione e tradizione. Ritroviamo tutti gli Sponsor dello scorso anno, che ringrazio a nome del Club per il sostegno, a partire dalla conferma del Main Sponsor Edilnol. Sul fronte della canotta, vediamo l'ingresso di Galizzi Impianti al fianco dei confermatissimi Bonprix, Bottega Verde e De Mori. Sul retro canotta avremo ancora Axpo, così come Vaporart sul pantaloncino. A queste aziende, si aggiungono oltre 70 realtà del territorio che hanno già deciso di sostenere il nostro progetto e che confermano Pallacanestro Biella quale principale realtà sportiva del biellese, oltre che importante veicolo promozionale».


Il presidente Antonio Trada ha poi dichiarato: «Domenica inizia la nuova stagione e il prossimo weekend finalmente riabbracceremo i nostri tifosi. Per noi il pubblico è davvero importante, ringraziamo tutta la tifoseria che ha risposto positivamente nella prima fase della campagna abbonamenti: i dati sono incoraggianti. La squadra è giovane ma già molto unita e il coach esperto. Manca ancora un tassello, contiamo di completare il roster nel giro di pochi giorni. L'obiettivo stagionale resta la salvezza, ma anche creare nuovo entusiasmo dopo l'annata anomala che abbiamo vissuto».


Il General Manager Damiano Olla ha spostato le attenzioni sulla prima partita di campionato: «Mi rendo conto che il discorso sul secondo straniero sia determinante per la nuova stagione, ma il focus non può non essere sul match di domenica a Trapani. Ci siamo detti dall'inizio della preparazione che saremmo dovuti arrivare pronti; ecco, i dieci ragazzi che partiranno per la Sicilia sono pronti, molto più di quanto non lo fossero il 17 agosto e alla prima partita ufficiale in Supercoppa. Il percorso di crescita che stanno portando avanti i coach è sotto gli occhi di tutti noi che viviamo il gruppo quotidianamente. Nelle sfide di settembre siamo sempre usciti dal campo a testa altissima, mostrando nel gioco quello che era stato preparato in allenamento. Ci è mancato sempre l'ultimo pezzo per portare a casa la vittoria, ma la crescita c'è stata. Da domenica iniziano a contare i due punti, dovremo essere un po' più cinici e concreti nel leggere e superare i momenti della partita».