#20

Guardia Alan Voskuil

Alan Voskuil
#20

Alan Voskuil

Altezza
191 cm
Nazionalità
Danimarca
Data di nascita
10/09/2016
Ruolo
Guardia
Alan Voskuil

Informazioni

Nato a Mobile (Alabama) nel 1986, Voskuil è una guardia tiratrice di 191 cm per 80 kg., che inizia la sua carriera nella L.D. Bell Bedford High School, un buon trampolino di lancio per approdare successivamente nella formazione dei Texas Tech Red Raiders, dove ha l’onore di essere allenato per due stagioni dal leggendario Bob Knight. Dal 2005 al 2009 ha cosi la chance di crescere e mostrare il suo talento nel torneo NCAA, mettendo in luce ottime percentuali dal tiro da tre e dal tiro libero. Terminato il suo periodo universitario, Voskuil si trasferisce in Europa ed approda nel massimo campionato spagnolo (ACB) presso il Fuenlabrada, che lo cede nel dicembre del 2009 al Fontedoso Carrefour El Bulevar Ávila dove disputa la seconda parte di stagione.

Nel 2010/2011 si sposta dapprima in Canada, nella squadra dell’Halifax Rainmen, per poi terminare la stagione negli Horsens IC, squadra della Danimarca, paese di cui possiede la nazionalità.

Nel 2011/2012 vive la sua prima esperienza in Italia con maglia di Piacenza dove, allenato da Coach Fabio Corbani, disputa un’ottima annata chiusa ad oltre 18 punti di media (22 punti nei playoff), mostrando ottime percentuali dal campo e chiudendo al quinto posto nella classifica dei marcatori del campionato.

Inizia la stagione 2012/2013 a Roanne, nella serie A francese, per poi chiudere l’anno in Turchia, nella Olin Edirne.

In rossoblu dall’estate 2013, Alan è reduce da una brillante stagione in rossoblu, coronata con il successo in Coppa Italia LNP e il riconoscimento di miglior realizzatore del Campionato A2 Gold nel tiro da 3 punti. Premiato dalla Lega Nazionale Pallacanestro come giocatore del mese di marzo 2013, in 30 partite disputate con Pallacanestro Biella ha collezionato medie incredibili (40.7% da tre, 52.9% da due, 18.5 punti a gara) risultando il secondo marcatore più prolifico della DNA Gold, e un primato che ha già fatto storia: 12 canestri da 3 punti realizzati al Biella Forum contro l’Aurora Jesi lo scorso 16 marzo, record assoluto per i campionati italiani con tiro a 6,75 metri.

Inizia la stagione 2014/2015 con la fascia di capitano rossoblu per la competizione internazionale EuroChallenge.